sabato 14 settembre 2013

Come un bel film che lascia tutti senza parole

Oggi l'ispirazione per questo post mi è venuta grazie alla mia amica Gio.

Oggi, come preannunciato, parte per l'Università ed è passata a salutarmi, lasciandomi tre quaderni che alle superiori il nostro gruppetto aggiornava più o meno quotidianamente.

Così ho riaperto quelle pagine e ci ho ritrovato dentro frasi che oggi credo scriverei in modo diverso, o forse che non scriverei affatto; ci ho ritrovato amicizie che oggi non sono nulla e che forse non sono mai esistite davvero.

E' strano, già l'anno scorso, esattamente in questo mese, ero consapevole dell'idea che la mia vita stava per cambiare; nuova città, nuova casa, nuovi amici. Ma pensare che tra poche ore un pullman e molte ore di viaggio porteranno lontana Gio, mi ha trasmesso la stessa emozione.

Se adesso fossimo in un film, questo sarebbe il finale. Quello con la musica di sottofondo triste, con le scene sfumate una sull'altra che ti lasciano l'idea che sicuramente ci sarà una continuazione. Una seconda parte.

E bene, noi siamo pronte per il 'to be continued...'

Ci mancano i copioni, ma dicono che ce la caviamo nell'improvvisazione; non conosciamo il genere, ma Gio va per la commedia, ed Ale per il drammatico. Peccato per gli spettatori. I miei, io, li cambierei volentieri. Ma purtroppo non si può, è sufficiente che comprino il biglietto e tutti sono i benvenuti. Forse dovrei cambiare i buttafuori. I miei sono scadenti.

Forse al prossimo 'fine primo tempo'. Per adesso ci stiamo dentro così.

Con Gio e la sua valigia pronta e noi qui ad aspettare il suo 'sono arrivata'.

Ora è tempo per la pubblicità. La nostra.

Una buona visione, a chi non è come neve...

11 commenti:

  1. È periodo di film questo eh? ^^ mi vengono da dire due cose, anzi tre:
    1) ritrovare cose del passato, specialmente scritte da noi, è davvero bello e spesso sorprendente, io pure ogni tanto mi rileggo delle cose ed è come tornare lì, magari accorgendoti di quanto nel frattempo sei cambiato
    2) le strade con i cari amici si dividono perché è inevitabile, e sappi/ate anche che, col tempo, questo vi metterà alla prova, perchéla vita va così. E allora, ricordatevi di coltivare la vostra bella amicizia, con piccoli gesti che però sono e saranno fondamentali, soprattutto cercate sempre di esserci per l'altra amica perché sarà importante. In questo modo scommetto che metterete su un gran bel film, che sara' un successone al botteghino ;) e poi in dvd ahah ^^
    3) te l'ho già detto ma lo ripeto volentieri, scrivi bene e soprattutto "pensi" bene, o almeno in un modo che a me piace moltissimo: non perdere queste caratteristiche, mai ^^

    Ciao Paoletta ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma quali amicizie care, qui si sono rivelate più false delle banconote da due euro, ahah. Meno male che due perle mi sono rimaste!
      Comunque ti ringrazio sempre dei complimenti e dei commenti, buona giornata :-D

      Elimina
    2. Intendevo infatti di tenerti stretta le perle che ti sono rimaste, quelle vanno tenute care ;)
      Interessanti poi anche le tue doti di scassinatrice che leggo poco sotto, in tempo di crisi e futuro incerto.. magari torneranno comode, ahah ^^
      Buona domenica, ti ho ri ri ri risposto "dillà" ^^

      Elimina
    3. Spero che non debba utilizzare queste doti per vivere:-) alla prossima :)

      Elimina
    4. Beh ovvio, però all'occorrenza..hai un' opzione in più ^^ tipo Margot di Lupin, Catwoman di Batman e la fidanzata di Diabolik di cui ora non mi viene in mente il nome :)))

      Ciao ;)

      Elimina
    5. Eva Kant, ma il biondo non mi si addice xD

      Ciao :-D

      Elimina
  2. Come sai scimmia ancora non sono arrivata :) Cmq grazie per il post :)
    P.s. manca un album da disegno :) ma li non ci stava niente di compromettente :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adesso si, però, destinazione raggiunta :-D
      Comunque rammentiamo che mi hai portato un quaderno chiuso con lucchetto e da brava scassinatrice l'ho aperto con le forbici. Ihih, che faresti senza di me?
      Mi raccomando, foto, foto, foto!

      Elimina
  3. Muaahahah ti metto alla prova:)Cmq da domani le trovi sul blog le foto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai che quando torni ti faccio da modella, ahahha

      Elimina

Io credo soltanto nella parola. La parola ferisce, la parola convince, la parola placa. Questo, per me, è il senso dello scrivere.