giovedì 22 agosto 2013

La mia vita mi fa perdere il sonno, sempre

Questa serata sa di inverno: asfalto bagnato, brividi sulla pelle, odore di terra bagnata e tanti ricordi...ma di quelli, no, adesso (stranamente) non ne ho voglia.


Ed è proprio in questo tipo di sere che mi viene voglia di scrivere un sacco. Scrivere di tutto, anche se in realtà non è che abbia chissà cosa da dire.

Vediamo un po'...Oggi ho passato un bel pomeriggio insieme ai miei nipotini. Ci siamo dati alla scienza ed abbiamo fatto un vulcano che non vi dico.

Due ore per la preparazione, poi verso l'aceto nel bicarbonato, neanche il tempo di togliere l'imbuto che la 'lava' era già tutta fuori. Mi ha colto alla sprovvista e ci siamo fatti un bel po' di risate.

Va beh, che poi tutto il pavimento sapeva di aceto è solo un dettaglio!

Domani ci organizziamo meglio e, saranno felici le due pesti, ne proviamo un altro. Beh, comunque, oltre le risate, ci ho guadagnato anche materialmente: il più grande dei due mi ha regalato la sua spara-bolle giganti. Tesoro mio, mi sembrava male prenderla, ma ha insistito tanto e son sicura che domani mi chiederà qualcosa in cambio. Furbone.

Cambiando discorso, per la mia felicità, venerdì torno nella città in cui studio. Che poi, siccome è troppo noioso scrivere ogni volta 'città in cui studio', e siccome non mi va di lasciare riferimenti geografici (anche se qualcosa si potrebbe intuire), ho deciso che devo trovare un nomignolo. Ci penso. Comunque, dicevo, ci torno ma perché, per la seconda volta, credo di cambiare casa.

Se ve lo state chiedendo, no, non sono io esigente, sono i miei coinquilini che mi hanno abbandonata (causa crisi), ed io non vorrei rimanere completamente sola, quindi se tutto va come spero mi trasferisco in casa con una mia collega con cui vado più che d'accordo.

Da una parte non vedo l'ora di iniziare un nuovo anno universitario. Dato che siamo al secondo, dovrei trovarmi meglio: conosco già la zona, le aule, i colleghi. Lo spero. Amo viaggiare, ma da sola non è che stia sempre benissimo. Ma credo di averne già parlato in altri post, quindi...Speriamo semplicemente bene.

Mi è venuta in mente una cosa: il mio blog è uno spazio personalissimo, però non scrivo mai nulla su di me, nello specifico. Non so se mi spiego (io, solitamente, mi capisco sola :-D)

Magari un giorno MI dedico un post :)

Dire che ormai è da tanto che valuto (ed a dire il vero ho già approvato) l'idea di fare un tatuaggio è molto personale, no?
Se opterò per una frase vera e propria, sarà sicuramente di Tiziano Ferro. In particolare avevo pensato a 'La mia vita mi fa perdere il sonno sempre' oppure a 'Se non uccide fortifica'.

La prima è sicuramente molto meno 'usata' e più 'criptata' nel significato. Ma la seconda la trovo meravigliosa.

Se, invece, dovessi decidere per altro, farei un (particolare tipo di) Angelo con l'iniziale del mio cognome. Non è una scelta casuale, ma siccome non faccio mai riferimento a chi io sia, non può sembrare ovvio, arrrg.

A proposito di scelte, tanto per rimanere in tema di 'scrivo-tutto-quello-che-mi-passa-per-la-testa-senza-filo-logico', sto valutando anche l'idea di guardare al cinema 'L'Evocazione'. Devo constatare se ne ho realmente il coraggio, non per il film in se, quanto per le notti successive e per 'ispirato ad una storia vera'. Mo vediamo, dai :)

Ok, ci siamo, adesso ho veramente finito le cavolate da scrivere, quindi con un grande sorriso sulle labbra (come quasi sempre, quando scrivo), vi lascio.

Una buona serata, a chi non è come neve...

Ps. ma tutta sta felicità sarà mica dovuta alla mega brioche gelato tutta rigorosamente al cioccolato che ho appena mangiato?

Pps. :-D :-D

10 commenti:

  1. Che bello il vulcano! io l'ho sempre voluto fare ma non ho mai saputo, nè soprattutto c'era chi era "abile" per farmi vedere come si faceva ^^
    Per il resto, buon trasferimento di casa nella tua "città dove studio", e per i tatuaggi... facci sapere, anche se io sono abbastanza contrario, ma vabbè, sò antico :D No vabbè, più che altro penso a quando sarà vecchietto, col tatuaggio addosso... inguardabile su :D ahahah ^^

    Ah, ti tratti bene vedo... brioche gelato al cioccolato, m'ha messo fame! :)))

    Ciao ciao, buona giornata! ;)

    p.s: ah, concordo anche sul fatto che presto potresti scrivere qualcosa di più specifico su di te, potrebbe essere divertente! :) magari facciamo entrambi lo sforzo, chissà ^^ anche se vabbè, io che devo dire, sono un menestrello senza arte ne parte :DDDD

    Ciaoooo ;)

    RispondiElimina
  2. Per i tatuaggi, é vero, uno pensa subito all'effetto che farebbero poi da più grandi con l'età, ma io, guardandomi, credo penserò: "mi ricordo com'ero felice nella gioventù" e non "mi sta malissimo" :)
    pEr quanto riguarda l'ultima parte del commento, se sapessi quanta poca arte ho io xD buona (qui piovosa) giornata
    Ps. La cioccolata non manca mai, per me, mi trattò bene si xD

    RispondiElimina
  3. Per il cinema andiamo quando vuoi visto che mi devi un film :P

    RispondiElimina
  4. Il tuo commento cade a pennello. Aprendo WA avrai una bella sorpresa

    RispondiElimina
  5. Beh, buon cinema allora, vedetevi un bel film però eh ^^

    RispondiElimina
  6. Se vuole vedere, solo horror xD

    RispondiElimina
  7. Ma horror quali? Quelli "soft" tipo Scream o quelli cruenti tutti splatter tipo Saw? Comunque cavolo, gli horror proprio non me li aspettavo, pensavo a qualcosa più da ragazze ^^ non dico le robacce stile Moccia, ma che ne so, qualche commedia brillante magari dal risvolto romantico... come cambiano i tempi In pochi anni oh! ^^ Ahahah ciao ;)

    RispondiElimina
  8. Quelli psicologici che poi, quando sei a casa e senti un rumore pensi: 'Che cavolo è stato??Sto per morire'. Ahahah
    Comunque ci piacciono anche le commedie brillanti, ma siccome in questo momento l'unica cosa che propongono, a mio parere, sono horror o film in cui la Terra è stata distrutta da chissà quale asteroide o forma aliena..preferisco i primi :-D
    Buona giornata :)

    RispondiElimina
  9. Quando apro WA mi ritrovo 250 mess??cmq horror no:) andiamo a vedere monster university :) muahahahahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so quanti ne trovi, ma c'è una notizia a, quindi vai :)

      Elimina

Io credo soltanto nella parola. La parola ferisce, la parola convince, la parola placa. Questo, per me, è il senso dello scrivere.